Confronto completo AES vs. TKIP per la connessione wireless

La crittografia wireless si riferisce a un programma di sicurezza che protegge la rete di un computer. Il termine 'crittografiaSignifica trasformare le cose in codici. La maggior parte delle aziende IT impiegano la crittografia wireless per codificare i messaggi che vengono inviati tra un router wireless e un adattatore wireless del sistema. Qui c'è l'intero AES contro TKIP confronto per voi.

Quando avete criptato un messaggio, nessuno può scoprire quali informazioni ha trasmesso il vostro computer. Ci sono due tipi di crittografia quando si tratta di reti wireless. Il primo è noto come TKIP (Temporal Key Integrity Protocol)e l'altro si chiama AES (Advanced Encryption Standard). In questo AES contro TKIP blog, stiamo per esplorare ogni tipo e scoprire se avete bisogno di uno o entrambi.

Quando si imposta un router al lavoro o a casa, si incontrano diverse opzioni per selezionare lo standard di sicurezza della connessione Wi-Fi. Queste opzioni includono AES, TKIP, WEP, CCMP, WPA2, WPA, EMP e così via. È fantastico avere così tante opzioni. Tuttavia, diventa difficile per i principianti selezionarne una tra tutte, soprattutto se non sanno come un'opzione differisce dall'altra.

Bene, le persone che non ne hanno idea dovrebbero andare con il protocollo WPA2 perché questo è il protocollo di sicurezza Wi-Fi standard che tutti seguono. Tuttavia, WPA2 segue due diversi tipi di crittografia, che sono TKIP e AES. Qui, trova la differenza tra AES vs. TKIP e scegli quello più appropriato.


AES vs. TKIP: cosa significa TKIP?

Il Temporary Key Integrity Protocol o TKIP è arrivato nei primi anni del millennio come misura di sicurezza provvisoria per sostituire lo standard di crittografia Wired Equivalent Privacy (WEP) intrinsecamente insicuro e vecchio. Questo standard WEP è stato popolarmente impiegato sulle vecchie apparecchiature Wi-Fi lanciate nei primi anni 2000 e alla fine degli anni 1990, mentre il protocollo TKIP è rimasto per essere più sicuro rispetto al WEP, questo standard è stato deprecato nel 2012 con la revisione Wi-Fi 802.11 a causa di alcune vistose falle di sicurezza, che gli hacker hanno sfruttato senza molta fatica.

Questo perché lo standard TKIP impiega un meccanismo di base simile a quello WEP. Quindi, entrambi questi protocolli sono vulnerabili alle minacce. Tuttavia, alcune nuove caratteristiche di sicurezza sono state implementate dallo standard TKIP, come l'hashing della chiave per pacchetto, il contatore di sequenza e la rotazione della chiave di trasmissione, ecc. Quindi, è in grado di eliminare diverse debolezze del WEP, come le famigerate epidemie di recupero delle chiavi a cui lo standard precedente era vulnerabile, anche se ha le sue vulnerabilità significative.

Cosa significa TKIP

TKIP progettato per portare la sicurezza wireless al limite

TKIP è stato sviluppato per fornire più sicurezza rispetto a WEP (Wired Equivalent Privacy). Lo standard WEP era il protocollo originale per WLAN (Wireless Local Area Networks). Era un protocollo di sicurezza debole. Questo è il motivo per cui WPA (Wi-Fi Protected Access) è emerso come un nuovo protocollo di sicurezza, mentre TKIP è rimasto il metodo di crittografia. Questo tipo di crittografia si riferisce a un insieme di algoritmi.

TKIP avvolge il WEP, dove aggiunge codici unici ed extra sia all'inizio che alla fine di ogni pacchetto di dati. Questo protocollo cripta anche ogni pacchetto di dati attraverso una chiave unica. Ora, queste chiavi sono più forti rispetto al WEP da solo. Questo perché lo standard TKIP avvolge WEP, e quindi, le organizzazioni e le persone che utilizzano apparecchiature legacy potrebbero passare a TKIP senza costose sostituzioni. Ora, sapete a cosa si riferisce TKIP negli standard AES vs. TKIP.

PS: clicca qui per saperne di più su come disattivare il firewall e il funzione di firewall.


AES vs. TKIP: cosa significa AES?

AES è l'acronimo di Advanced Encryption Standard, dove si tratta di un insieme di cifrari disponibili in dimensioni di blocco di 128 bit e lunghezze di chiave intorno ai 256, 192, o 128 bit in base all'hardware. Lo standard AES è dotato di un protocollo più sicuro, che sostituisce l'eredità portata dal protocollo Data Encryption Standard (DES) pubblicato negli anni '70.

Al contrario del suo predecessore, il protocollo AES non impiega la rete di Feistel ma usa un principio di progettazione chiamato rete di sostituzione-permutazione. Il protocollo impiega il suo principio come sfondo per l'algoritmo block cipher, che è il livello di crittografia usato dal governo federale degli Stati Uniti. Inoltre, è il singolo cifrario pubblicamente accessibile che è stato approvato dalla National Security Agency degli Stati Uniti.

Tuttavia, diversi crittografi hanno mostrato prove delle presunte vulnerabilità di AES, che sono state presentate come inefficaci o impraticabili contro l'esecuzione di AES-128.

Inoltre, imparate a sapere come impiegare Firewall Raspberry Pi facilmente.

AES ha fatto un passo avanti nella sicurezza

Anche se lo standard TKIP è un'opzione incredibile per le persone che impiegano attrezzature legacy. Inoltre, gli utenti che non amano o non possono aggiornare. Tuttavia, viene con le sue debolezze. Inoltre, è più probabile che questo protocollo non sia in grado di proteggere i dati sensibili. Con il protocollo 802.11i emerso nel 2004, l'IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) aveva bisogno di nuovi protocolli di crittografia per le reti Wi-Fi.

Così, l'IEEE ha presentato uno standard che era più sicuro e più robusto rispetto allo standard precedente. Questo nuovo standard richiedeva sia AES che TKIP. Qui, AES si riferisce a un cifratore a blocchi simmetrico. Questo cifratore a blocchi impiega una chiave crittografica per il blocco di dati immediatamente invece di criptare i dati in base ai bit. Inoltre, il governo degli Stati Uniti impiega AES per salvaguardare le informazioni classificate. Speriamo che questo abbia chiarito cosa significa AES attraverso questo confronto AES vs. TKIP.

AES progettato per il governo degli Stati Uniti

La crittografia AES è nata nel 1997. Era il momento in cui il NIST (National Institute of Standards and Technology) degli Stati Uniti prese la decisione di sostituire il protocollo DES (Data Encryption Standard), che era diventato incline ai cyberattacchi.

L'obiettivo del NIST era quello di progettare un protocollo che proteggesse i dati sensibili del governo, mentre allo stesso tempo, doveva essere semplice da implementare nel software, nell'hardware e in altre aree riservate come le smart card. Dopo aver condotto test per anni, la maggior parte dei crittografi è arrivata ad un algoritmo AES efficace. Nel 2002, il protocollo AES è diventato lo standard di crittografia del governo federale degli Stati Uniti. Dopo un anno, il governo ha fatto una dichiarazione che il protocollo AES può proteggere le informazioni classificate.

Poco dopo, AES è emerso molto popolare tra i settori privati. Questo standard è davvero efficace quando si tratta di proteggere i dati, poiché impiega un algoritmo molto forte e permette una crittografia più veloce rispetto al DES.


AES vs. TKIP: quale è perfetto per le aziende?

Quale tipo di crittografia wireless è perfetta per proteggere le informazioni aziendali, AES contro TKIP? Quando si tratta di sceglierne uno, AES è sicuramente la crittografia Wi-Fi più forte presente là fuori. L'unico vantaggio dell'impiego di TKIP è che gli utenti non dovrebbero aggiornare l'attrezzatura precedente.

D'altra parte, l'attrezzatura legacy smetterà di funzionare prima o poi, e quindi sarà necessario sostituirla. Quindi, non importa quale attrezzatura acquistiate, essa impiegherà AES. Quindi, è meglio passare a AES se volete mantenere la sicurezza dei dati della vostra azienda.


WEP, WPA2, WPA: Cosa significano questi acronimi?

Gli utenti incontrano l'opzione per scegliere AES vs. TKIP, con la maggior parte dei router Wi-Fi presenti sul mercato in questi giorni. Tuttavia, che dire di tutte le altre sigle che si vedono, come PSK, WEP, WPA2, WPA, Personal, Enterprise, e così via?

Iniziando con WEP, dovete sapere che Wired Equivalent Privacy o WEP è un protocollo molto vecchio, che è stato dimostrato come estremamente vulnerabile. Questo è il motivo per cui deve essere consegnato alla storia che è dove in realtà appartiene. WPA o Wi-Fi Protected Access sostituisce WEP, che è un nuovo protocollo e relativamente più protetto. Tuttavia, anche questo protocollo non può resistere contro i criminali informatici competenti. Così, è singolarmente inefficace.

WEP, WPA2, WPA: Cosa significano questi acronimi?

Il più sicuro e nuovo protocollo WPA2 è diventato lo standard per tutti nell'ultimo decennio. Così, rimane l'algoritmo di sicurezza predefinito per tutte le apparecchiature Wi-Fi che hanno lanciato dopo il 2006, quando questo standard si è rivelato obbligatorio per tutti i dispositivi Wi-Fi. Ora, i vecchi protocolli WPA sono stati sviluppati per essere compatibili con l'hardware Wi-Fi precedente protetto con WEP. Inoltre, il protocollo WPA2 non funziona con i precedenti dispositivi e schede di rete legacy.

WEP, WPA2, WPA: Cosa significano questi acronimi?

Differenza tra Enterprise, WPS e Personal

A parte AES vs. TKIP, ci sono vari altri termini confusi che si sentono mentre si imposta il router. In quanto tali, le modalità Enterprise e Personal non sono tipi molto diversi di protocolli di crittografia. Tuttavia, si tratta di meccanismi di distribuzione autentica delle chiavi per distinguere tra gli utenti finali. La modalità PSK o personale è sviluppata per piccole reti d'ufficio e domestiche.. Non ha bisogno di un server di verifica. Qui, si richiede solo una password per accedere alle reti.

Differenza tra Enterprise, WPS e Personal

D'altra parte, Enterprise Mode è sviluppato specificamente per le reti aziendali. Anche se offre maggiore sicurezza, ha bisogno di una configurazione più complicata. Questo modello ha bisogno di un server di autenticazione, come RADIUS, per verificare ogni login e impiega l'Extensible Authentication Protocol (EAP) per la verifica. Entrambe le modalità Enterprise e Personal sono presenti con WPA e WPA2.

Differenza tra Enterprise, WPS e Personal

C'è un altro sistema di distribuzione della chiave di verifica conosciuto come Wi-Fi Protected Setup (WPS). Tuttavia, questo protocollo è noto per avere vari problemi di sicurezza, che includono la suscettibilità del Wi-Fi Recovery che permette agli hacker potenzialmente remoti di recuperare il tuo PIN WPS. Così, gli hacker possono facilmente decifrare la password Wi-Fi del tuo router molto facilmente.


AES vs. TKIP: dove cercare prodotti di crittografia affidabili

Conoscere ciò di cui avete effettivamente bisogno per proteggere i dati della vostra azienda con una crittografia forte è solo il primo passo. Potrebbe essere un compito arduo trovare il software giusto, a seconda delle vostre esigenze.

Con più di cinque milioni di utenti di SecureDoc in oltre 80 paesi, WinMagic ha offerto una soluzione software per le aziende di tutte le dimensioni per mantenere i dati protetti in modo efficace. Quindi, usate questo programma e godetevi una meravigliosa esperienza Wi-Fi con una protezione completa dei dati! Speriamo che questo blog vi abbia aiutato a distinguere AES contro TKIP!